A MILANO CON...VALENTINA CROSETTO, TINTACORDA





Nome e cognome: Valentina Crosetto

Come ti possiamo raggiungere?
All'indirizzo del mio sito, www.tintacorda.com, e su ogni canale social come @tintacorda (preferenza Instagram e Facebook).

Il tuo lavoro
Il mio lavoro? E se svelassi che in realtà non ho ancora ben deciso cosa fare da grande? Scherzi a parte, mi occupo di comunicazione digitale, sono food stylist e a tempo perso faccio l'architetto ;-)

A Milano da (quanto tempo?)
A Milano da sempre e per sempre. Sono una milanese Doc che ama persino la nebbiogena della sua città!



I TUOI LUOGHI MILANESI

La tua colazione preferita
I croissant della pasticceria di via Correggio e i cannoncini di Supino.

Il tuo pranzo preferito
In generale mi piacciono i posti luminosi, per godermi un 'late lunch' soprattutto nel weekend che si sa, in settimana non c'è mai tempo per sedersi con calma e godersi il pranzo. Tra i miei posti preferiti Ofelè in via Savona per il brunch e Otto in via Paolo Sarpi con i suoi ormai famosissimi (e gustosissimi) 'quadrotti'.

La tua cena preferita
In primavera da Erba Brusca per il meraviglioso orto in cui potersi concedere un momento di relax all'aria aperta; in autunno le i piatti salutari di Valà o una buona zuppa da Casa Ramen; in inverno le uova alla benedict di Taglio o l'ottimo pesce di Nassa Osteria di Mare, in estate preferisco pranzi con i piedi nella sabbia ;-)!

Il tuo happy hour
Amo gli aperitivi in terrazza. A Milano la proposta è davvero ampia (Terrazza Gallia, Terrazza Martini, Terrazza Aperol, Ceresio 7, etc).

La tua abitudine tipicamente milanese a cui non puoi rinunciare
Camminare per le vie della vecchia Milano; fare shopping in via Vincenzo Monti; chiedere un "canarino" (sapete che cos'è?) nei bar dei centri sportivi, andare alla messa di natale in Santa Maria delle Grazie, passare davanti al mio liceo ed emozionarmi ogni volta come se fosse il primo giorno di scuola.

Il tuo indirizzo segreto
Nap Atelier, in cui ci si perde tra oggetti di recupero, stoffe e tappezzerie meravigliose e dove si impara a  ridare vita e dignità nuove a credenze e divani.

Compro moda sempre da:
Abbigliamento sportivo da Amedeo, in Corso Vercelli, mio punto di riferimento dai tempi del liceo.

Compro beauty sempre da:
Culti i procuratori per la casa. Sono cliente super affezionata da anni!.

Compro cibo sempre da:
Peck, il negozio milanese per eccellenza che mi ricorda la mia infanzia, la spesa con la mamma e il profumo di pane appena sfornato.

Una passeggiata, dove?
Lungo il Naviglio, in uscita dal centro verso la campagna.!

Il museo per eccellenza
Pinacoteca e Museo della Scienza e della Tecnica, ma ce ne sono tantissimi altri...


Torna allla pagina a Milano con...e scopri le altre interviste