SalvaSalva






UN CLASSICO

Correre al Parco Sempione

Si comincia dalle basi: e per chi inizia a correre a Milano la prima tappa non può che essere Parco Sempione.

La primavera è un periodo bellissimo per scoprire tutte le fioriture che cambiano di giorno in giorno, insieme ai profumi che sono sempre più intensi.
Sibilla è comoda, e quindi ha deciso di partire proprio da lì per il suo allenamento, e sta scoprendo il bon ton del running: tra corridori ci si saluta sempre!

Il suo giro classico parte dall'arena, passa dall'arco e dal Castello, un po' dentro e un po' fuori dal parco per godersi la vista mozzafiato nel cannocchiale che va dall'arco al castello o viceversa.
E se il tempo è clemente, ci va sempre più spesso all'ora di pranzo, per fermarsi, dopo l'allenamento, a fare stretching in un prato approfittandone per un po' di tintarella prevacanziera.

Venendo in bici, alla fine della grande fatica, il giretto prosegue alla scoperta dei dintorni: una tappa insostituibile è la Biblioteca del Parco, una tra le più belle  e tranquille della città.
I servizi a disposizione sono la consultazione ed il prestito di libri, ma ci trovate anche film e musica, e le postazioni multimediali. (Il tutto gratis con la tessera del Comune!).

Qualche vizio tornando verso casa?
Un giro da Orangorilla, un negozietto in via Cagnola, molto accogliente e che ha un po' di tutto, proprio come piace a noi: abbigliamento, bijoux, accessori per la casa, idee regalo.
Ovviamente la sosta è solo per uno sguardo, o per i regali alle amiche: chi oserebbe provarsi qualcosa prima di una doccia?

E dopo lo shopping, passiamo a prenotare per la sera un tavolo da Pisco, un ristorantino di pesce da poco aperto proprio su piazza Sempione e di cui siamo già diventate habituée: considerando la gara imminente, rimanere in forma è un must, e il pesce è perfetto per lo scopo.

E subito prima di tornare  a casa? Non si può non fare un salto dal nostro fiorista filosofo preferito Vincenzo, il baracchino in via Melzi d'Eril angolo Sempione, dove scegliere tra le tante meraviglie un mazzolino di ranuncoli, i nostri fiori preferiti.

Stare in forma non è mai stato così piacevole!

E se l'allenamento prosegue per più settimane, non dimenticate di variare il mix del dopo corsa andando a scovare gli altri indirizzi segreti della zona: una cenetta da Aromando bistrot, un drink da Calù, una lettura alla Libreria del Mondo Offeso e una visita allo Studio Museo Achille Castiglioni.


Non vi va di correre da sole? E come non capirvi?
Nasce proprio per questo il Red Snakes, il running club di NIKE, per chi ha voglia di allenarsi in compagnia
www.facebook.com/groups/redsnakesmilano


Indirizzi:

-Parco Sempione
-Biblioteca del Parco
-Orangorilla
Via Cagnola 7
-Pisco
Via A. Bertani 16
-Fiorista/baracchino Vincenzo
Via Melzi d'Eril angolo Corso Sempione
-Aromando Bistrot
-Calu
-Libreria del Mondo Offeso
-Casa Museale Achille Castiglioni




Milano, 2 maggio 2014

Bookmark and Share