SalvaSalva



CULTURA

Basilica di San Simpliciano

Milano è una bella città: avendo tempo e alzando lo sguardo regala angoli di grande suggestione e se riuscite a non farvi travolgere dal traffico e dai ritmi vertiginosi è una città d'arte splendida, che vale la pena di osservare anche da un altro punto di vista.
Ecco allora una nuova sezione di MS, che vuole farvi percorrere le vie dello shopping con un tocco artistico e culturale che vi farà subito apparire come la più informata, la più attenta, la più chic del gruppo.
Naturalmente (ma questo non lo confesseremo mai a nessuno!) sceglieremo solo palazzi, chiese, monumenti e musei che siano vicini a negozi e vetrine degne di una visita.

Va bene la cultura, ma …anche il nostro armadio vuole la sua parte!

Le schede artistiche sono scritte da un uomo, Fabio, appassionatissimo d'arte e grande camminatore milanese, ma tutte le indicazioni significative sono validate e confermate da MilanoSecrets!

BASILICA DI SAN SIMPLICIANO

Lungo Corso Garibaldi, l'antica via che portava da Milano a Como e oggi rappresenta una delle zone più fashion della città, c'è la chiesa di San Simpliciano.
E' una delle più antiche basiliche paleocristiane cittadine.
Eretta nel IV sec., fu  voluta da Sant'Ambrogio, allora patrono di Milano, capitale dell'Impero Romano d'Occidente.
Sobria e imponente, nella sua struttura alta più di 20 metri e dalla perfetta pianta a croce latina di 80  x 40 metri; povera e austera nel suo tipico aspetto esterno in mattoni rossi lombardi, è decisamente scarna all'interno.
Nonostante gli ovvi e necessari restauri effettuati nel corso dei secoli, mantiene intatto il suo fascino di chiesa “antica”.
 
Da qui partì, nel maggio del 1176, il Carroccio della lega Lombarda, che, con i suoi cavalieri, incrociò e sconfisse, nei pressi di Legnano, l'imperatore Federico il Barbarossa.
Una importante pagina di storia.

La visita alla Chiesa non può che essere preceduta da un tè accompagnato da una cupcake (ormai sono diventate una vera e propria mania) nel piccolo e profumato di Viole di Liquerizia.
Accostatevi al bancone e scegliete tra le decine di proposte, e prima di uscire non dimenticate di fare scorta di...liquirizia, naturalmente, che qui è proprio buona ed è ideale da sgranocchiare a tempo perso (tra l'altro è anche light, quindi non influisce nel conteggio calorico giornaliero!).
Per un gustoso e ritemprante piatto di salumi dopo la visita, invece, niente di meglio di Parma&Co, dove assaporare il meglio della produzione di nicchia italiana, selezionata da un vero e proprio maniaco del salume che vi farà scoprire sapori deliziosi e inediti.
Taglieri al tavolo, pacchetti da portare via al banco: una salumeria a tutti gli effetti, che diventa anche luogo ideale per un aperitivo ricco o per una cenetta Modena style.
Pochi passi nella suggestiva cornice di Brera e si arriva davanti a Small Things, suggestivo negozio dedicato ad abiti, accessori e scarpe, tutte realizzate con cura dal titolare, in pieno stile Sixties.
E prima di ripiegare verso casa? Non può mancare un bel mazzo di fiori nello straripante Frida's, vera e propria chicca botanica da non perdere che renderà la vostra casa subito più glamour.

Stanche? Sicuramente! Acculturate? Anche...!


San Simpliciano
Piazza San Simpliciano, 7

di Viole di Liquerizia
Via Madonnina 10

Parma&Co
Via d. tessa 2 ang. Corso Garibaldi

Small Things
Via Ponte Vetero 15

Frida's Fiori
Corso Garibaldi 18




Milano, 23 marzo 2012


Bookmark and Share