SalvaSalva




Amuse Bouche

TRA FILE DI EXCEL E REALTA'


Costanza è una giovane donna professionale e determinata.
Costanza è anche un’imprenditrice seria e dalla visione chiara.
Costanza è una ragazza che vive nel mondo contemporaneo, e lo vuole trasferire nell’universo parallelo della ristorazione.
Costanza ha capito fin da subito che ‘aprire un ristorante’ non ha nulla di romantico: servono tanto lavoro (molto di più di quello che pensiate possa necessitare), tanta determinazione, buone idee, e soprattutto ottime capacità manageriali e di gestione delle persone.

Per questo Costanza ha creato un format e l’ha declinato in modi differenti, riuscendo a concretizzare il suo sogno senza dimenticarsi l’ultima riga in fondo a destra della tabella di excel, quella che determina la prosecuzione del sogno, o il suo infrangersi contro il muro di cemento armato della realtà.

Siamo andati a trovarla nel suo ‘Amuse Bouche’ e come al solito (è suo anche Maido che da oggi raddoppia in Via Cagnola 4) ci ha convinti in pieno.


(Immagine di Federico Ferramola)

Reinventarsi il concetto di panino non era affatto facile, e Costanza ci è riuscita.
Tante le farciture golose proposte e non dovrete tornarci ventisette volte per provarle tutte: perchè i francesini sono mignon, e ne potete degustare tanti in una volta sola, così da solleticare il palato senza stancarvi mai.
Le birre artigianali completano l’offerta, che è semplice, immediata, piacevolissima. Proprio come Costanza, e la sua idea di concretizzare i sogni.


(Immagine di Lidia di nonsolofood.com)

Amuse Bouche
Via Savona 13/a
Tel 3383470350




Milano, 20 gennaio 2016

Bookmark and Share