SCOPRI LA CITTA': INTORNO A PIAZZA DELLA SCALA

Il centro, si sa, non è uno dei luoghi dove preferiamo andare.
Non è abbastanza nascosto, di solito è invaso di turisti appena scesi dall'autobus, con le guide con gli ombrellini intente a fare ordine tra i malcapitati viaggiatori.

Passeggiare in Galleria è quel che più lontano dal milanese si può immaginare, ma anche in questa zona si possono scovare posticini intriganti, da frequentare con parsimonia evitando le rotte consuete e imboccando strade non battute.
In realtà, anche qui si possono fare scoperte piacevoli, soprattutto se si va alla ricerca di qualche angolo poco conosciuto dei luoghi simbolo di una città in perenne movimento ma legata alla sua storia e ai suoi must com'è poche altre.

E allora lasciamoci trascinare alla scoperta di quel dedalo di stradine vicine al Duomo, e cominciamo ad apprezzare persino la Galleria: con un nuovo punto di vista, sarà un'esperienza segreta anche questa!





Shopping

Porselli
Voglio tornar bambina
Io da grande avrei voluto fare lo spinazitt...sì, insomma... Per i non milanesi, questo è il soprannome che i milanesi davano alle bimbe minute e elegantissime che studiavano alla Scala. Lucidissime scarpe da punta di raso rosa, soffici tutù multicolori, calzamaglie e incrociatini...un sogno! Come ricrearlo? Tornando da Porselli per comprare le ballerine! Di tutti i colori immaginabili, supercomode in mille situazioni, con il colore di stagione che diventa un vero must.
Piazza P. Ferrari tel 02 8053759
lun 15.00 – 19.30
mar/sab 9.00 - 12.30 e 15.00 - 19.30
www.porselli.it


NEWoldcamera
Macchine fotografiche del giapponese all'opera
Prendi un cantante lirico, giapponese. Mettilo in un negozio di macchine fotografiche usate, a Milano. Ti sembra un mix irragionevole? Ebbene no, è esattamente quello che troverai andando da NEWOLDCAMERA, in un interno di via Rovello.
Via Rovello 5
tel 02 36589216
Lun 15.30 - 19:00 Mar/Sab 10.00 - 13.00 / 15.30 - 19.00
www.newoldcamera.com


Small Things
Sixties con stile
Small Things, suggestivo concept store dedicato ad abiti, accessori e scarpe, è un luogo unico per trovare capi insoliti, tutti realizzati con cura dal titolare, in pieno stile Sixties. L'imbarazzo della scelta è l'unico lato negativo di questo negozio, in cui le milanesi passano ore per scovare il capo più modaiolo da sfoggiare al prossimo aperitivo.
Via Ponte Vetero 15
tel 02 8053532
Lun/sab 10.00 - 19.00


Dou Dou
Bimbi alla francese
Che fossimo filo francesi l’avrete capito sicuramente, ma quando si tratta di abbigliamento per bambini perdiamo la testa. Ecco dunque che nella nostra lista non poteva mancare questo negozio, nuovo per Milano, dove abbigliare i piccoli di casa con capi sempre inconsueti e con quel tocco in più che conquisterà loro e voi.
Via Mercato 8
tel 02 89095893
Chiuso domenica e lunedì mattina
www.douuodkids.com


Demaldé
Gemelli...diversi!
L'eleganza non è il suo forte?
Il suo guardaroba non corrisponde alla sua età anagrafica ma solo a quella mentale? Credici, è il problema di tutte noi. Ma spesso sono i particolari a fare la differenza. E mai come nel caso dei gemelli, il solo possederli farà del tuo lui un vero lord inglese. Cerca i tuoi preferiti nella microscopica ma meravigliosa vetrina di via Ponte Vetero: ci sono di tutte le fogge, di tutte le dimensioni, per tutti i portafogli e per tutti gli abbinamenti di colore (che naturalmente andranno fatti col vestito preferito…). Mentre ci sei, puoi sempre dare un occhio ai gioielli d'epoca per te: un regalo è più bello se si condivide…con un altro (regalo)!
Via Ponte Vetero, 22
tel 02 86460428
mar/ven 10.30 - 14.00 e 15.00 - 19.30
Lunedì 15.30 - 19.30 sabato 10.30 - 13.00  e 15.30 - 19.30 chiuso domenica



Tempo libero

Circolo Filologico Milanese 
Cultura e relax
E’ la più antica associazione culturale della città, vero tempio del sapere e degli incontri con il mondo che conta. Propone corsi di lingue, attività culturali ed eventi, e c'è sempre qualcosa di piacevole da fare in una delle sue sale. A noi piace andarci anche solo per dedicarci uno spazio tranquillo nella bella biblioteca.
Via Clerici 10
tel 02 86462689
Lun/ven 10.00 - 18.00
www.filologico.it



Mangiare e Bere

Sette Cucina Urbana
Un nuovo ristorante con caffetteria e lounge bar che propone una cucina tradizionale lombarda ma anche creativa e innovativa. Alla guida del locale lo chef Massimo Moroni e Clemente Tassello.
Via dell'Orso 2
Tel 0289092660

Pizzeria Sibilla
Certezze granitiche
Non potevamo non segnalarlo, rischio muso di Sibilla! Pizza e calzoni molto buoni, un po' un'istituzione cittadina dove trovare un porto gastronomico sicuro, lontano dalle mode e dalle tendenze. E se non può essere chic, allora che sia verace: a noi non dispiace proprio per la location, un po’ spartana ma autentica e immutabile. Le certezze, di tanto in tanto, sono molto rassicuranti!
Via Mercato 14
tel 02 39663561 mar/dom 12.30 -14.30 e 19.00 - 23.00


Cucina del Toro
Con mamma e suocera
Semplicità e stile, per questo piccolo e ben frequentato ristorante che vi offre un porto sicuro in una zona non facile gastronomicamente parlando. Qui troverete piatti ben cucinati, personale accogliente e un ambiente rilassato e sereno, dove condividere un pasto in tutto relax. Da portarci la mamma, o la suocera. O entrambe, se avete voglia di pensare ai fatti vostri mentre loro spettegolano insieme.
Via Camperio 15
tel 02 875107 chiuso domenica


Shion Camperio
Nonsolosushi
Ebbene sì: se vi hanno dato ad intendere che la cucina giapponese è fatta solo di sushi, vi hanno spudoratamente mentito. E questo ristorante di specialità dal Sol Levante è qui a dimostrarlo. Qui trovate tutto il cotto che rendere questa cucina variegata e intrigante, sempre rigorosa e coinvolgente, con presentazioni da fotografia. Qualcuno sostiene addirittura che il pollo teriaki (una squisitezza che vi consigliamo!) si mangi meglio qui che a Osaka. Non resta che andare in esplorazione.
Via Camperio 7
tel 02 49532787


Toldo
Una pallina, grazie.
Altro che 'rito dell'happy hour'. I milanesi di riti ne hanno ben altri, come per esempio questo vezzo da golosi: il caffè con la pallina (di gelato, naturalmente)....un vero must cittadino da sorseggiare velocemente o da godersi con calma, dopo una bella sessione di shopping. Non amate il caffè? Prendete la cioccolata calda. Non vi deluderà!
Via Ponte Vetero 9
tel 02 86460863
lun/sab 7.30 – 20.00
dom 12.00 - 20.00


Caffè Letterario
Pausa nascosta
Siete con il vostro giovane amante e non volete essere troppo esposte? Voilà, ecco il posto che fa per voi! Questo caffè è ricavato in un bell’angolo, nascosto all’interno del palazzo quattrocentesco che ospita il teatro Grassi. Quasi unico a Milano per la location centralissima ma un po’ appartato, vi permette di godervi una pausa segreta, che può anche essere all’aperto nella bella stagione. Va bene anche se volete semplicemente prendervi una pausa tra una camminata e l’altra. Certo, con l’amante fa subito romanzo d’appendice!
Via Rovello 2
tel 02 72.33.35.05
lun/sab 12.00 – 22.00
dom 11.00 – 15.30
www.piccoloteatro.org


Comprare buoni prodotti (in verde)
 
Due Leccornie
Formaggi, salumi, gusto!
I formaggi ci piacciono davvero un sacco, a discapito della linea e del loro profumo non certo accattivante. Comprarli è un piacere secondo solo al gustarli. Pensate che Anna fa anche parte di una confraternita di donne appassionate del genere, le chiese girls! Tutto questo per dire che non potevamo non darvi un indirizzo davvero gustoso, dove sbizzarrirvi e scovare tutti i migliori prodotti italiani e qualche chicca francese e spagnola. Qui troverete una selezione ben fatta, con golosità davvero speciali. Quale scegliere? Ma il più puzzolente, ovvio! Non sbaglierete di sicuro.
Via Mercato 10
tel 02 72022877
Orari: chiuso domenica e lunedì mattina


Bellezza

Parrucchiere Centro Estetico Sinergie
Capelli al vento
Qui, da buone milanesi attente al look, spendiamo ore per ottenere una chioma totalmente naturale per non sembrare appena uscite dal salone di bellezza. Si chiama Sinergie perchè anche in questa sede troverete i famosi trattamenti che faranno risplendere i vostri meravigliosi capelli.
Via Broletto 39
tel 02 86996733
mar/sab 9.30 – 18.30
chiuso domenica e lunedì


Dormire

Manzoni42
Via Manzoni 42
cell 335 8243343 suitemanzoni42@gmail.com
Sognando sui tetti Questo bellissimo appartamento/attico con splendida terrazza è una scelta perfetta per il vostro soggiorno a Milano. E' una suite sita all'ottavo e ultimo piano di uno stabile signorile con una incredibile posizione in via Manzoni, a pochi passi da via Montenapoleone e dalle maggiori attrazioni cittadine. Chi non vorrebbe fingere di abitare qui in zona almeno qualche giorno nella sua vita?


Hotel Palazzo Segreti
Via San Tomaso, 8     
tel 02 49529250     
www.palazzosegreti.com
Bellissimo contrasto tra un signorile palazzo d’epoca e degli interni moderni e ricercati.


Scoprire

Piccolo Teatro
Via Rovello 2
tel 848 800304
www.piccoloteatro.org
Intellettuali di tutto il mondo, questo è il posto che fa per voi. Per avere argomenti di discussione anche nei salotti più 'in', frequentate gli spettacoli che vanno in scena qui e andrete sempre sul sicuro.


Scala
Via Filodrammatici 2
tel 02 88791
www.teatroallascala.org
Che ve lo diciamo a fare? È 'theplacetobe' della città. Che siate di passaggio o residenti, stranieri o italiani, non potete perdervi l'emozione unica e indescrivibile delle luci che piano piano si abbassano per lasciare spazio all'arte. Ammirate il lampadario centrale, passeggiate nel foyer salutando con la mano, sorseggiate una flûte di bollicine nell'intervallo tra un atto e l'altro e non dimenticatevi che siete in uno dei teatri più belli al mondo. Ritardatarie? Non è il posto per voi. Qui si comincia alle 20, cascasse il mondo. Se ci siete bene, se no, faranno senza alcun problema a meno di voi. L'uscita artisti è sulla sinistra guardando il teatro: se cercate l'autografo dell'osannato Roberto (Bolle, ndr) dopo la rappresentazione piazzatevi davanti alla porta a vetri e spintonate le adolescenti. Potete farcela! Duomo e guglie


Piazza Duomo
www.duomomilano.it/it
Credenti o no, al Duomo si viene in gita scolastica da piccoli o si passa per rinfrescare le proprie conoscenze di architettura gotica. Se non siete mai state a Milano, cercate di venire qui in metropolitana e uscite dalla scalinata in mezzo alla piazza: più bello, imponente, magico di così non potrà essere. Salire sulle guglie e ammirare la città è un privilegio che val la pena concedersi, anche se verrete automaticamente bollati come turisti, un milanese non lo farebbe mai è poi mai. A meno di andarci al tramonto, per ammirare i tanti terrazzi situati tutti intorno alla piazza e abitati da concittadini fortunatissimi, che quasi sempre non si godono la vista. Per vederlo da un punto di osservazione inconsueto, val la pena di andare all'ultimo piano della Rinascente, e guardarlo da lì. Le guglie non sono mai state così vicine!

Duomo - Statua della libertà
Piazza Duomo L'abbiamo sempre pensato che siamo molto più avanti degli americani: e la statua sul lato sinistro del balcone sopra il portone centrale della Basilica del Duomo ne è la prova provata! Non trovate una certa qual somiglianza? Sicure? Eppure... Sembra davvero che questa statua, dal titolo «La Legge Nuova e realizzata nel 1810 per mano di Camillo Pacetti sia un modello a cui si ispirarono per realizzare il simbolo dell'approdo a NYC.

Galleria Vittorio Emanuele
Piazza Duomo - Galleria Vittorio Emanuele II
Nessuna milanese che si definisce tale passa di qui, a meno che ci abiti o stia andando di corsa alla Scala o a bere un cocktail al Park Hyatt. Unico momento dell'anno in cui è concesso un passaggio è il 7 dicembre, sant'Ambrogio, patrono della città e giorno in cui c'è la prima alla Scala e qui viene allestito un maxi schermo per ascoltare l'opera senza avere il biglietto. Per cortesia, non fate il tour con il tallone sulle palle del povero toro disegnato nel mosaico proprio sotto la cupola al centro della Galleria: dicono porti fortuna, ma noi non vi rivolgeremo mai più la parola.



Torna alla pagina con l'elenco di tutte le zone

Salva